Personalismi 9.

Perché è tardi, hai tanto lavorato, fatto, visto, letto, incontrato, speso; hai pranzato – cosa? – e spiluccato a cena, parcamente bevuto ma il vino era buono: e vorresti un momento di televisione a scopo caminetto, immagini da guardare come fiammelle mentre i pensieri si sciolgono; scorri le zuffe dei ballaroni, gli amerifilm tutti uguali (il buono, il cattivo, si menano, il bene vince dopo accenno di soccombenza, gnocca radiosa lo premia), cuoconi e cuochetti, primo e secondo canale neanche li spingi, i serial hai smesso da Happy Days e nanonano; sicchè senti quel languore insoddisfatto di un breve desiderio non sopito, un dessert non servito.

Capita però, a volte, che il caso ti porga una chicca, manifestandosi nelle forme più strane e inaspettate e perciò più godute: nella fattispecie quella di un torneo di boccette: e resti affascinato a contemplare la studiata perizia delle geometrie, gli accosti millimetrici, il braccio dei due panciuti protagonisti – curiosa incarnazione della concentrata ascesi di monaci tibetani – mentre si dipanano lontani ricordi adolescenziali.

Puoi andare a letto.

Annunci

2 commenti su “Personalismi 9.

  1. ruzino ha detto:

    Grazie mille!
    Ciao,
    r.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...