L’intellettuale.

Come si può star franchi che un panino imburrato cada a terra dal lato del burro, così è sicuro che l’intellettuale, prima o poi, sbrocchi.

Caso nel quale l’abuso di frotteurismo neuronale e l’ipereccitazione delle sinapsi portano l’intellettuale a passare oltre lo steccato non solo del buon senso, ma delle opinioni da lui sempre coltivate fino a farsi alfiere della fazione opposta.

Chiamatela controtendenza, controrivoluzione (nel senso: voi pensate di essere avanti? Mo’ velafacciovedereio chi è veramente avanti!) o pippo, o come volete.

Con sinistra e sconcertante scelta di tempo, dal disastro accaduto in Giappone plurimi pensatori nostrani traggono argomenti favorevoli alla costruzione di centrali nucleari: perché siamo tanti, consumiamo un casino e, insomma, è illogico impegnarsi nell’investire in energie alternative.

Giorni fa, su un foglio locale, uno (che avevo sempre assimilato alle “barbe” di Fantozzi, quelle che commentavano i film del megadirettore galattico con fonemi puri, “uamm … uamm …”) in vena di pacificazione tra schieramenti politici ammansiva la sua parte ammonendo “come vi sentireste voi se foste perseguitati, innocenti, per vent’anni, da venti processi penali?”.

E adesso che finalmente entriamo in una guerra che sa tanticchia di coloniale, con un Larussa in vena di cantare Faccetta nera in fez e orbace a ogni uscita, cosa pensate che dicano gli intellettuali, ma quelli veri?

O.K., ci siamo capiti.

Aspettiamo solo che Ferrara cominci a spezzare una lancia a favore del piddì, o che uno sufficientemente emancipato discetti del culo degli schiavetti di Marziale alla prossima retata di pedofili, o tutt’e due le cose.

Annunci

3 commenti su “L’intellettuale.

  1. anonimo ha detto:

    Giusto. Ne parlavo proprio ieri con Chicco Testa: Veronesi gli aveva prescritto delle supposte di plutonio.
    LBL

  2. anonimo ha detto:

    Comunque Vin Diesel dice che le supposte di plutonio non sono tanto pericolose; la maggior parte delle vittime sono provocate dal cosiddetto plutonio passivo, quando poi scoreggi nell'ascensore.
    LBL

  3. anonimo ha detto:

    Apprezzo assai (il commento, non il peto).

    Ruzino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...