Vicolo B.

Pernicioso non è tanto che si dedichi una via a Bettino Craxi.
 
Quanto che passi il principio secondo il quale si possa valutare la caratura di taluno “a prescindere da” (in questo caso, a prescindere da responsabilità politiche e morali, tradotte poi in responsabilità penali, nell’infondere negli italiani la convinzione di poter vivere al di sopra dei propri mezzi grazie ad un sistema bustarellaro e concussivo: che collassò e implose proprio per l’impossibilità di sostenerne i costi).
 
Ed è evidente che siamo in presenza di una tensione ad assuefare la gente alla formulazione di un giudizio parcellizzato e schizoide su una persona “a prescindere da”, a spostare l’ottica sui fini perseguiti e non sui mezzi utilizzati; di un disegno, in definitiva, ben preciso: volto alla assoluzione del Principe.
 
Fatti i debiti paragoni e distinguo, a titolo di iperbole retorica per meglio esemplificare il concetto, aspettiamo con ansia che oltre alla lungimirante visione transatlantica di Craxi vengano prese in considerazione la illuminata idea paneuropeista di Hitler, la grandiosa utopia di una fratellanza slava di Josip Broz in arte Tito, la bonaria volontà di riscatto africano di Idi Amin Dada, acciocchè si possa adeguatamente glorificare la toponomastica locale.
Annunci

12 commenti su “Vicolo B.

  1. anonimo ha detto:

    Una volta si usava la formula "Parlandone da vivo…ma ora pace all’anima sua"; sicché io non mi opporrei alla targa VIA BETTINO CRAXI (PARLANDONE DA VIVO ERA UN CONDANNATO LATITANTE, MA ORA SIA PACE ALL’ANIMA SUA)
    N. H. M. M.

  2. anonimo ha detto:

    Sempre meglio specificare. Magari in neretto.

    Ruzino

  3. anonimo ha detto:

    Ho l’impressione che il Principe da assolvere non si chiami tanto Bettino, quanto Silvio. 1 saluto

  4. anonimo ha detto:

    Aggiungo, tanto per rifare il verso a Bondi, che la parola SILVIO è un acrostico. Sta infatti per:

                                                   Superlativamente
                                                   Indegno
                                                   Loda
                                                   Vecchio
                                                   Impunito
                                                   Onorevole

                                                                              1 saluto
                                                                                                   Valerio

  5. anonimo ha detto:

    @ Prospettive:
    hai colto nel segno: il Principe è mister B.

    Ciao da Ruzino

  6. anonimo ha detto:

    Caro Ruzino, grzie per avere colto il senso di numerose chiacchierate mie e di Anskij, che da tempo ci aspettiamo intitolazioni come quelle da Te pensate.
    Via Maresciallo Tito,tra l’altro,esiste a Reggio Emilia ed è citata anche dagli Offlaga Disco pax nellaloro "Robespierre".
    UN caro saluto.
    Ghino La ganga

  7. anonimo ha detto:

    ce ne fossero come Bettino.

  8. anonimo ha detto:

    Via Muʿammar Abū Minyar al-Qadhdhāfī non presenterebbe pericolo alcuno di indignazione; d’altronde a Viserba ci sono via Presley Elvis, noto eroinomane e via Vittorio de Sica, noto giocatore d’azzardo.  A santarcangelo segnalo via Einstein Albert, già "attenzionato" per aver sposato sua cuggina.
    TUO VITTORIO FELTRI

  9. anonimo ha detto:

    E’ un po’ che non scrivo causa iperlavoro e conseguente occhio pallato serale: apro e mi trovo bei commenti nuovi: grazie, grazie dell’impegno, delle foto, della trascrizione dall’arabo e della condivisione dell’idea.
    Eh, sì, ce ne vorrebbero, come Bettino; anzi, dovrebbero essere TUTTI come Bettino: cosicchè – chessò – al posto della busta paga uno riceva la busta e basta, abbia diritto a una sacrosanta pensione accreditata a sbafo del contribuente (di una nazione confinante, ovviamente, tipo francia o svizzera) su qualche spiaggia del nordafrica, poi video apologetici e nostalgici, strade dedicate eccetera eccetera eccetera.
    Ruzino.

  10. anonimo ha detto:

    ruzino come travaglio: bbbuuuhhhh!
    diventerai ancora più secco, ancora più stitico e con la bocca ancora più storta di quella di Travaglio!

  11. anonimo ha detto:

    Devo dire che questo blog sta incontrando successi insospettati.
    Però mi accontenterei di assomigliare a qualcuno di più domestico: che ne so, Marcello Mastroianni, Amedeo Nazzari…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...